prevenzione

ambiente

 

 

Medicina del lavoro - Il mantenimento del benessere psicofisico del lavoratore. Il know-how in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, consolidato da anni di esperienza, ha reso EPAδ struttura leader nella gestione degli obblighi di sorveglianza sanitaria come prevista dal D.Lgs. 81/01 e norme correlate.

 

La nostra struttura dispone di medici competenti e medici coordinatori in grado di garantire la sorveglianza sanitaria, comprensiva di accertamenti per l'esclusione dell'abuso di alcool e stupefacenti, su tutto il territorio nazionale e fornisce assistenza nei rapporti con gli Organi di Vigilanza ed i Servizi pubblici di Medicina del Lavoro, oltre che assistenza tecnico/giuridica nella definizione delle malattie professionali.

 

Effettuiamo inoltre, per conto del datore di lavoro (ai sensi dell’art 18 comma 3-bis del D.Lgs. 81/08), l'attività di vigilanza sul rispetto da parte del medico competente degli obblighi a suo carico.

 

 

MEDICINA DEL LAVORO

 

ATTIVITÀ MEDICO COMPETENTE (MC) EX ART. 25 D.LGS. 81/08

 

  • collaborazione con RSPP e Datore di Lavoro alla valutazione dei rischi presenti nei luoghi di lavoro e alla predisposizione delle misure per la tutela della salute dei lavoratori
  • istituzione, aggiornamento e custodia della cartella sanitaria e di rischio
  • redazione e aggiornamento del protocollo sanitario
  • collaborazione per attività di formazione/informazione dei lavoratori per gli argomenti di sua competenza
  • organizzazione del servizio di primo soccorso
  • partecipazione alle riunioni annuali (ex Art. 35 D.Lgs. 81/08) con il Datore di Lavoro, RSPP e RLS e comunicazione dei risultati anonimi collettivi della sorveglianza sanitaria
  • visita degli ambienti di lavoro almeno una volta all’anno o a cadenza stabilita dalla valutazione dei rischi
  • organizzazione del servizio sanitario aziendale con nomina di medico coordinatore
  • accettazione incarico Medico Autorizzato per gli accertamenti sanitari di radio-protezione
  • effettuazione audit su attività del MC ex Art.18 Comma 3bis del D.Lgs. 81/08 anche a supporto dell’Organismo di Vigilanza in caso di modelli organizzativi ex D.Lgs 231/01
  • trasmissione dati collettivi aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori (Allegato 3B) 

 

VISITE MEDICHE PREASSUNTIVE

 

  • effettuazione visite preventive per valutazione idoneità lavorativa, anche presso la sede aziendale
  • trasmissione dell’idoneità lavorativa al datore di lavoro
  • rilascio della copia del referto al lavoratore al termine della visita effettuata
  • assistenza/gestione delle sospette malattie professionali

 

VISITE MEDICHE PREVISTE DAL PROTOCOLLO SANITARIO (PERIODICHE, SU RICHIESTA, PER CAMBIO MANSIONE, IN CASO DI RIENTRO DOPO PROLUNGATA ASSENZA PER MOTIVI DI SALUTE, DI FINE RAPPORTO) - Art. 41 D.Lgs. 81/08

 

  • effettuazione visite periodiche e straordinarie ed esami strumentali specifici previsti dal protocollo sanitario, anche presso la sede aziendale
  • gestione informatizzata delle scadenze: contatto con l’azienda, prenotazione e programmazione visite
  • effettuazione visite su richiesta da parte del datore di lavoro o del lavoratore
  • effettuazione visite in caso di cambio mansione, di rientro da malattia protratta e di fine rapporto lavorativo
  • assistenza/gestione delle sospette malattie professionali

 

VISITE MEDICHE SPECIALISTICHE – ACCERTAMENTI DI 2° LIVELLO

 

  • effettuazione/valutazione degli accertamenti di secondo livello quando ritenuti necessari per definire l’idoneità lavorativa: visite specialistiche (dermatologiche, audiologiche, ortopediche, ecc.) o esami strumentali diagnostici (ecografie, raggi X, elettromiografie, foto-pletismografie, ecc.) presso ambulatori e medici convenzionati

 

ESAMI DI LABORATORIO E STRUMENTALI

 

  • programmazione esami di laboratorio previsti da protocollo sanitario effettuati direttamente in sede aziendale o presso laboratori convenzionati
  • esecuzione di esami strumentali quali: audiometrie, elettrocardiogrammi, spirometrie e visio-test, anche presso la sede aziendale

 

ACCERTAMENTI IN MERITO ALL’ABUSO DI BEVANDE ALCOLICHE E ALL’USO DI STUPEFACENTI

 

  • questionario per anamnesi alcologica
  • visita medica
  • accertamenti ematici (SGOT, GPT, GAMMA GT, CDT, emocromo)
  • test alcolimetrici con etilometro (prelievo per alcolemia in caso di positività)
  • screening sulle urine per le tossicodipendenze • invio di campioni presso laboratori autorizzati per test di conferma in caso di positività

 

CERTIFICATI/DICHIARAZIONI

 

  • certificato per prosecuzione dell’attività lavorativa fino all’8° mese di gestazione
  • certificato per sospensione del lavoro in caso di mansioni pericolose per la gestazione